08 marzo 2011

Gli anni dolci II

 PDF (3,35 MB) 
L'opera

La storia di Gli anni dolci è quella di Tsukiko, una donna di trent'anni che rincontra per caso, in un bar, il suo ormai sessantenne professore di giapponese.
L’incontro sarà il primo di molti: tra passeggiate nei mercatini delle pulci ed escursioni a caccia di funghi i due scopriranno di essere innamorati e di appartenersi a dispetto della differenza d’età.

Romanzo ricco di romanticismo e di poesia, il secondo volume de Gli anni dolci conclude i diciassette episodi in cui l’opera completa è sapientemente strutturata: diciassette momenti di un racconto eccezionale ed eccezionalmente narrato dal celebrato autore di In una lontana città.


L'anteprima



L'autore

Jiro Taniguchi (Tottori, 1947), vincitore dell’Osamu Tezuka Culture Award (1998) e dell’Alph’Art al Festival del fumetto di Angoulême, ha già pubblicato per Bur 24/7 In una lontana città e, per Rizzoli Lizard, La montagna magica, con un’intervista all’autore firmata da Muriel Barbery (L’Eleganza del riccio), Uno zoo d’inverno, e Gli anni dolci Volume I. Vive e lavora a Tokyo.

Il libro

Dopo Uno zoo d’inverno, il più “occidentale” tra gli autori di fumetto giapponesi torna con il secondo volume di una bellissima storia d’amore.

Brossura con alette
17 x 24 cm
b/n
pp. 240
marzo 2010
€ 17,00


Link

Tutti i libri di Taniguchi
Gli anni dolci su Facebook
Taniguchi su Wikipedia
Gli anni dolci 1 secondo MangaForever

Premio
Qualche settimana fa abbiamo invitato la nostra community a scrivere un commento su questo post con la promessa di regalare a uno dei commentatori il primo o il secondo volume de Gli anni Dolci del grande Taniguchi.
Allora, Poros, quale preferisci dei due?
Scrivici su communitylizard@gmail.com
A tutti gli altri, grazie per i vostri contributi e non dimenticatevi che ogni mese regaliamo un libro a uno degli iscritti a questa pagina!
Puoi ricevere una newsletter per ogni aggiornamento del blog, iscriverti ai nostri feed o seguirci più da vicino tramite Facebook.

17 commenti:

Marina Cavalieri ha detto...

Ho letto il primo volume e aspettavo il seguito. Gli anni dolci è uno dei manga più belli di Taniguchi e forse in generale, il più bello che abbia mai letto. Sono certa che il secondo volume non mi deluderà!

Ettore Catania ha detto...

Leggo manga da una vita e in particolare Taniguchi è sempre stato tra i miei mangaka preferiti. Finalmente è uscita la seconda parte! Non vedo l'ora di leggerla!

Silvia Fiume ha detto...

Ho appena finito di leggere Uno zoo d'inverno di Taniguchi. E' bellissimo come Taniguchi ritrae e racconta il suo esordio come fumettista. La fatica, le nottate chino sul tavolo da lavoro, l'ansia della consegna e l'amore per questo lavoro.
Sono curiosa di leggere Gli anni dolci. Taniguchi è un autore molto delicato.

claclina ha detto...

taniguchi! ho letto due opere davvero molto belle scritte da lui, sopratutto in una lontana città!
sarei curiosa di leggere anche questo *_*

amedeo ha detto...

Taniguchi semplicemente un poeta unico e inconfondibile

gioacchino.lasala ha detto...

Taniguchi, maestro indiscusso amato in ogni parte del mondo, che sa raccontare indifferentemente storie occidentali e del suo Paese.

Alessandra ha detto...

Ammetto di aver scoperto Taniguchi con I Classici del fumetto de La Repubblica, sono rimasta totalmente affascinata dal suo stile e dalla sua attenzione per i dettagli all'interno della tipica vita giapponese.

(alessandra_sav@yahoo.it)

conversazionisulfumetto ha detto...

Jiro più passano gli anni e più diventi dolce.

Maxim ha detto...

Abitualmente non leggo manga, ma i commenti e la descrizione mi hanno molto incuriosito. Credo che andrò in libreria a comprare il libro a meno che non lo vinca prima ;)

Anonimo ha detto...

BELLO BELLO...

Gian Luca ha detto...

fantastica la proposta che state facendo di Taniguchi, visto che per anni la "concorrenza" l'ha dimenticato...

Lavinia ha detto...

Taniguchi è sempre Taniguchi! Da quando l'ho scoperto, qualche anno fa, ho continuato a comprare ogni sua singola opera e proprio qualche giorno fa ho acquistato il primo volume di questi "Anni dolci". Non ho ancora avuto modo di leggerlo e di acquistare il secondo, ma conto di farlo presto. Un autore davvero fantastico, assolutamente da leggere anche se non si è "mangofili".
:)

Poros ha detto...

Taniguchi è forse il miglior autore giapponese in attività, riesce coi suoi disegni a comporre opere d'arte in ogni tavola e contemporaneamente a raccontare la storia senza quasi aver bisogno del testo, che nei suoi fumetti è solo un condimento per le immagini, vero mezzo di narrazione. E' definito il più occidentale dei nipponici, ma è anche vero che è impregnato di giappone. Non vedo l'ora di leggere anche questo libro.

Marco ha detto...

Che il titolo dell'opera sia di buon auspicio per la terra del Sol levante...

Cris Tridello ha detto...

Taniguchi è un poeta che usa i fatti quotidiani e la normalità per raggiungere il nostro cuore.

Maria ha detto...

Questo libro è un capolavoro come tutti i ilibri di Taniguchi. L'ho regalato già a due persone!

Marco Giordano ha detto...

Voi siete dei SANTI.