20 ottobre 2011

Lucca! Lucca! Lucca!





Non bastavano quattro, ma neanche otto, e allora ci siamo fatti in dodici, per farvi incontrare di persona i vostri autori preferiti: Jiro Taniguchi, Craig Thompson, Juanjo Guarnido, Juan Díaz Canales, Teresa Valero, Sarah Glidden, Daniele Luttazzi, Massimo Giacon, Vittorio Giardino, Paola Cannatella, Giuseppe Galeani. E Vanna Vinci? Mica ce la scordiamo…

Jiro Taniguchi sarà presente al grande stand Rizzoli Lizard in Piazza Napoleone (lato Teatro del Giglio) per due sessioni di dediche nelle giornate di domenica 30 e lunedì 31 ottobre, dalle 11.00 alle 12.30.
Un’occasione imperdibile per incontrarlo e farsi dedicare i nostri volumi.
Causa il tempo limitato, preghiamo i lettori di prenotarsi nei giorni di venerdì e sabato presso il nostro stand.
Da non perdere anche lo Showcase di sabato 29, alle 16.30, al Padiglione Napoleone.

Craig Thompson torna a Lucca dopo 7 anni. Nel 2004 aveva presentato Blankets, un libro che è entrato nei cuori di molti lettori. Da allora ha iniziato il lavoro che l’ha portato ad Habibi: se ne trovavano le prime tracce già in Carnet de Voyage. Potrete incontrarlo al nostro stand tutti i giorni, da sabato 29 a martedì 1 novembre, in lunghe sedute di dedica.
Craig, insieme a Sarah Glidden (vedi sotto) terrà anche due presentazioni: lo Showcase di sabato 29, alle 11.00, al Padiglione Napoleone, e l’incontro coi lettori presso la libreria UBIK di via Fillungo, lunedì 31 ottobre alle 18.00.

Juanjo Guarnido e Juan Dìaz Canales. L’anno scorso abbiamo portato a Lucca 200 copie del ‘fresco di stampa’ Blacksad 4. Bruciate il primo giorno (sciocchi noi, scontenti i lettori). Ma sappiamo come farci perdonare: a Lucca 2011 potrete non solo incontrare gli autori al nostro stand (da sabato 29 a lunedì 31) per le immancabili dediche, ma anche godere della strepitosa mostra di tavole originali, bozzetti e acquerelli direttamente dal mondo di Blacksad che vi attende a Palazzo Ducale. Potrete incontrare i due autori, insieme a Teresa Valero (sceneggiatrice di Streghette), anche sabato 29 alle 18.30 alla libreria UBIK di via Fillungo e domenica 30, alle 17.00, nell’area Showcase di Piazza Napoleone.

È con somma gioia che abbiamo postato la notizia… Warning: The Monster is back! Sta per tornare la bambina più amata, quella filosofica di Vanna Vinci. Per celebrare come si deve, abbiamo preparato un albetto tirato in soli 500 esemplari, che regaleremo al nostro stand, o durante gli incontri (lo showcase al padiglione Napoleone, venerdì 28 alle 15.00, o alla libreria UBIK di via Fillungo, sabato alle 17.30).
Insomma, chi prima arriva…

Per noi è stata una rivelazione, ma Sarah Glidden con il suo Capire Israele in 60 giorni (o anche meno) si è subito imposta come nuova firma del miglior graphic journalism. Garantisce Joe Sacco. Potrete incontrarla al nostro stand da venerdì 28 a martedì 1 novembre, o, con Craig Thompson, allo Showcase di sabato 29 (ore 11.00, Padiglione Napoleone) e lunedì 31 ottobre alle 18.00 alla libreria UBIK di via Fillungo.


Un aneddoto: a Lucca del 2009, nel corso di una tranquilla chiacchierata, Massimo Giacon ci aveva parlato di un progetto “nel cassetto” con Daniele Luttazzi. La Quarta necessità muoveva così i suoi primi, fermi passi, ed è proprio per Lucca 2011 che abbiamo deciso di proporvelo. Potrete incontrare Massimo Giacon al nostro stand da venerdì 28 fino al 1 novembre, ma anche alla libreria UBIK di via Fillungo domenica 30 alle 18.00, e allo Showcase di Piazza Napoleone lunedì alle 15.00.
E non dimentichiamo i Comic Talks di sabato 29, alle 18.00.

No Pasaran di Vittorio Giardino meritava un’edizione integrale. Da uno dei più grandi autori italiani, un romanzo avvincente come pochi altri. Vittorio passerà da noi nelle giornate di domenica e lunedì, prenotate la vostra copia!





E chiudiamo con Paola Cannatella e Giuseppe Galeani. Siciliani, chissà da quanto tempo pensavano di tracciare – attraverso i suoi articoli – il ritratto di Maria Grazia Cutuli, siciliana come loro, e una delle giornaliste inviate di guerra che troppo, troppo presto ci è stato impedito di continuare a leggere. Dove la terra brucia è il frutto di 18 mesi di un lavoro approfondito, iniziato negli archivi del Corriere della Sera, proseguito grazie alla memoria e ai ricordi di Donata Cutuli e dei tanti, tantissimi giornalisti amici di Maria Grazia. Paola e Giuseppe saranno nostri ospiti da venerdì 28 a martedì 1 novembre, ma potrete anche incontrarli allo Showcase alle 15.00 del 1 novembre, o tre ore più tardi (ore 18.00) alla UBIK di via Fillungo.

E se, per il 2012, volete suggerire qualche autore da invitare al nostro stand, siete i benvenuti… Ci vediamo a Lucca (VIVA!)

La Redazione

Puoi ricevere una newsletter per ogni aggiornamento del blog, iscriverti ai nostri feed o seguirci più da vicino tramite Facebook.

9 commenti:

Umberto Caldera ha detto...

E per chi potrà esserci solo nella giornata di lunedì non sarà possibile prenotare un volume con dedica/sketch del maestro Tanuguchi?

Katia Ranalli ha detto...

Taniguchi...Thompson...io li amo profondamente!!! non vedo l'ora di incontrarli...sono sicura che scoppierò in lacrime!!!! *.*

ma a parte taniguchi (di cui avete scritto tutto), gli altri autori, in particolare Thompson, saranno presenti allo stand in determinati orari? e bisogna prenotarsi??

Anonimo ha detto...

Bello, ma dovrebbe essere data la possibilità di prenotarsi online, altrimenti l'autografo del Maestro lo avrà solo chi potrà essere lì fisicamente anche altri giorni. Chi invece ha la possibilità di andare solo un giorno non può concorrere.... sigh!
Fateci sapere tutto sulle modalità precise di prenotazione... io ci spero sempre....
Elisa

Simone Romani ha detto...

Scusate il ritardo nella risposta....
Per tutti gli autori, vi garantiamo ampia presenza allo stand, e il solito nostro servizio di prenotazione delle dediche...
Per Taniguchi purtroppo i mille impegni non ci concedono altro tempo oltre a quanto pubblicati sul post, per le sue sessioni di dediche. Ma abbiamo scelto apposta il terzo ed il quarto giorno di Festival, per dare massima possibilità agli interessati a prenotarsi presso di noi Venerdì e Sabato.

Anonimo ha detto...

vi prego, vi sono alcuni come me che da 5 mesi (dall'annuncio) aspettano di poter avere la possibilità di avere un'autografo del maestro taniguchi ed essere lì a lucca per più giorni è troppo dispendioso sia parlando in termini di tempo che economici, non potete fare uno strappo alla regola e concedere la prenotazione online anche a noi che potremo essere a lucca solo di domenica?
potreste fare come star comics ha fatto per la yamazaki creando un apposito concorso online per poter riceve l'autografo, oppure potreste fare la grazia a me aagli altri 3 o 4 che da tempo vi chiedono questa possibilità e concederci di avere un suo autografo.
vi supplico rizzoli, pensateci.
Tommaso

Simone Romani ha detto...

Tanta dedizione non può che essere premiata. Posso aprire una pre prenotazione per 5 dediche.
Chi è interessato può scrivermi direttamente a simone.romani@guest.rcs.it

Anonimo ha detto...

grazie simone, grazie mille, ti sono infinitamente grato, anche a nome degli altri 5 che si aggiudicheranno l'autografo
Tommaso

Anonimo ha detto...

Mi inserisco anche io per ringraziare il sempre ottimo Simone ;) per la possibilità che ci ha concesso ( e Tommaso per averla proposta).
E complimenti per le belle edizioni!
Giuseppe

Anonimo ha detto...

Per quelli che non sono potuti essere a Lucca (sigh...sob...) avete a disposizione in vendita delle copie autografate???
Sarebbe veramente fantastico...