04 maggio 2012

Una ballata del mare salato



L’intramontabile mito di Corto Maltese e l’incanto della sua prima avventura rivivono nella nuova edizione definitiva di un gioiello della nostra letteratura.


Una ballata del mare salato è l’opera di Hugo Pratt che ha consacrato il mito dell’enigmatico marinaio dall’orecchio forato e di molte delle indimenticabili figure che hanno popolato l’universo di Corto Maltese. Dopo anni di attesa, finalmente dal 2 maggio è tornato in libreria il romanzo di Hugo Pratt che svela le origini della saga in un'edizione speciale e corredata di una sezione a colori con acquerelli e disegni dell’autore.

Primo volume di una prestigiosa collana dedicata alla produzione romanzesca e saggistica di Hugo Pratt, Una ballata del mare salato traccia le traiettorie immaginarie di un articolato viaggio fra le isole sperdute dell’Oceano Pacifico, dalle cui mutevoli acque affiorano naufraghi sperduti o pirati sanguinari dal passato oscuro e di solitudine.
Personaggi leggendari che colpiscono per l’irruenza delle loro emozioni, protagonisti inconsapevoli e quasi indifferenti di fronte alla tragedia che coinvolge il resto dell’umanità sotto i colpi di sommergibili, incrociatori e cacciatorpediniere nel primo conflitto mondiale della storia.
Nelle pagine di questo importante romanzo d’avventura Hugo Pratt si destreggia magistralmente in un caleidoscopio di racconti e trame, confermandosi ancora una volta maestro della narrazione e autorevole firma della letteratura italiana.

Rizzoli Lizard aggiunge all’opera omnia di Pratt anche i suoi romanzi e racconti: la faccia meno conosciuta ma non meno affascinante di un autore dalla scatenata fantasia, creatore di mondi, personaggi e avventure indimenticabili. Di prossima pubblicazione, nella stessa collana: Avevo un appuntamento, Corte Sconta detta Arcana, Il desiderio di essere inutile, Aspettando Corto.

Hugo Pratt (1927-1995) è il più importante autore italiano di fumetti: artista unico e geniale, precursore del moderno graphic novel, ha influenzato stili e ispirato generazioni di autori. Ha vissuto in Africa, Sudamerica, Nordamerica e in mezza Europa. Corto Maltese è il suo personaggio più famoso, protagonista di oltre trenta racconti. Pratt è pubblicato in tutti i continenti.

Per un assaggio online, sfoglia l'anteprima oppure leggi e scarica il pdf relativo!


Ecco l'inizio del primo capitolo dal titolo "Il ricordo di un sole lontano"


Faceva caldo, e un sole limpido e vibrante si accaniva sulle palme, sul giardino di aranci e sulle pietre del muro che lo circondava. L’aranceto occupava tutto il lato sud della moschea di Cordova e le piante continuavano, all’e- sterno, la fitta foresta di colonne della Mezquita. Mentre l’alto muro contribuiva a ristabilire l’isolamento, un cielo d’un azzurro perfetto faceva da volta.

L’aria era completamente immobile, ma elettrica: come se fosse passata una pennellata di lucido a risvegliare i co- lori, uno strofinio di dita a liberare gli odori.

Corto Maltese entrò nel giardino dopo aver attraversato la cattedrale e percorse lentamente tutta la successione di archi arabi bianchi e rossi fino a fermarsi a guardare le carcasse rinsecchite dei coccodrilli appese come trofei. Era un ragazzo di dieci anni...

Si diresse con passo deciso verso la fontana, era accaldato, aveva fatto una gran corsa, e bevve a lungo, avidamente. Poi raccolse l’acqua facendo coppa con le mani e se la passò sul viso abbronzato.

Fu proprio allora che iniziò una melodia lontana.

Puoi ricevere una newsletter per ogni aggiornamento del blog, iscriverti ai nostri feed o seguirci più da vicino tramite Facebook.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

BellissIma notizia! Un'informazione: è prevista anche la pubblicazione di All'ombra di Corto? Ormai è introvabile...sarebbe un sogno! Grazie e complimenti x tutto!

Simone Romani ha detto...

Ciao Anonimo, e scusa il ritardo...
La risposta e si, ma nel tempo... ci sono così tante belle cose da pubblicare di Pratt e Corto in generale... e in futuro anche sorprese... ciao e grazie